MostreDiomede Extra

ARTISTA RUMENA IN MOSTRA A BOVINO

Condividi

Nativa di Tulcea, in Italia dal 2004 e foggiana di adozione, l’artista rumena Gheorghita Ouatu – che vive nel capoluogo dauno, dove si è sposata nel 2013 – è presente con una mostra personale presso il Chiostro di S. Antonio nella villa comunale di Bovino.
“I mondi misteriosi di Gheorgita Ouatu” è il titolo della personale inaugurata il 20 agosto dal Sindaco Vincenzo Nunno e che resterà aperta al pubblico sino al 30 agosto con l’esposizione di opere pittoriche della talentuosa artista, già molto apprezzata.
La 37enne artista rumena vanta diversi riconoscimenti e premi ottenuti con successo in numerose rassegne d’arte sia in Italia che in campo internazionale, tra le quali il Premio Belle Arti svoltosi a Roma, la mostra internazionale Spoleto Arte, il Premio Sgarbi, il Gran Premio Internazionale per l’arte e la Cultura Expo Dubai, il Trofeo Artista dell’Anno 2022 svoltosi a Cesenatico.

Il ritorno di "Diomede". Come abbonarsi
Abbonarsi a una rivista come “Diomede” non significa solo assicurarsi le copie cartacee e digitali previste in un anno. Significa condividere una sfida, incoraggiare in maniera concreta un progetto editoriale a diventare adulto. Chi si abbona, ci consente di pubblicare “la rivista più bella mai esistita a Foggia”, come l’hanno a suo tempo definita.
Il ritorno di "Diomede". Come abbonarsi
Abbonarsi a una rivista come “Diomede” non significa solo assicurarsi le copie cartacee e digitali previste in un anno. Significa condividere una sfida, incoraggiare in maniera concreta un progetto editoriale a diventare adulto. Chi si abbona, ci consente di pubblicare “la rivista più bella mai esistita a Foggia”, come l’hanno a suo tempo definita.